• Live

Credere nella valorizzazione delle eccellenze locali e nei nuovi strumenti multimediali ha portato la piccola emittente nata negli anni '70 ad essere seguita anche all'estero, con contatti quotidiani che arrivano dall'America, dall' Australia, dai paesi dell'Est, dall'Africa e persino da Bagdad dove alcuni militari marchigiani sono in missione. Inoltre grazie al digitale terrestre Radio Ascoli coprirà 5 regioni del centro Italia con un bacino d'utenza di circa 80mila ascoltatori al giorno che andranno a sommarsi al consolidato numero di ascoltatori dell'etere e del web